Crea sito

Come chiedere un sussidio di disoccupazione

Posted on 09 giugno 2013

Indennità di disoccupazione vs. reddito di cittadinanza

Attualmente in Italia, malgrado alcune proposte in tal senso (è il primo dei 20 punti del programma del MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo), non vi è alcuna legge che regoli il reddito minimo garantito. Ma da una ricerca in rete sembra che il Movimento 5 stelle abbia deciso di far parlare i fatti. Sarebbe infatti arrivata  l’ora della presentazione, punto per punto, della proposta di legge per il reddito di cittadinanza, uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale grillina. Il lavoro dei 30 deputati e senatori incaricati di definire i contorni del progetto volge al termine. La cifra che il M5s avrebbe identificato come soglia per la sopravvivenza corrisponde a 600 euro mensili. Le misure di welfare sociale attualmente disponibili comprendono alcuni sussidi o indennità di disoccupazione. Tra i più importanti abbiamo il sussidio di disoccupazione ordinaria (chiamato anche ASPI assicurazione sociale per l’impiego) i cui requisiti sono facilmente individuabili collegandosi al portale dell’INPS. Sullo stesso sito potete trovare altre importanti misure come la disoccupazione ordinaria con requisiti ridotti (MINI ASPI) o il sussidio di disoccupazione ordinaria per lavoratori rimpatriati.

tempi sussidio di disoccupazione

Ma quali sono i requisiti fondamentali e quale prassi seguire per potere accedere ai sussidi di disoccupazione o ad un eventuale reddito di cittadinanza? L’iscrizione al centro per l’impiego è propedeutica a tutti i passi successivi. Infatti, è necessaria un’anzianità minima di 24 mesi di iscrizione nelle liste di disoccupazione. In seconda istanza, bisogna inviare la richiesta all’INPS. Meglio che facciate tutto da soli munendovi del PIN che permette l’accesso al portale www.inps.it; questo per evitare inutili file presso i CAF e per fare in modo che gli stessi non vi ingolfino tempi e procedure. Molto spesso gli impiegati dei CAF sono persone messe lì un pò alla carlona e sono in grado di svolgere mansioni più o meno equivalenti alle vostre. Se siete infatti in grado di utilizzare un PC, uno scanner e una stampante,  il gioco è fatto, basta seguire le dettagliate istruzioni a video che trovate in rete e avere una connessione internet.

Prima di inviare la certifacazione online, recatevi presso la sede INPS di riferimento della vostra zona/quartiere. È importante che vi rilascino una ricevuta della richiesta, anche personalmente. Come chiedere un sussidio di disoccupazione  e quali sono i tempi per riceverlo?  Rilascio di una ricevuta della richiesta presso la sede INPS della vostra zona, inoltro della domanda Online (tramite CAF oppure comodamente da casa vostra se siete muniti del PIN inps), generalmente l’Istituto di Previdenza Sociale impiega un mese per accreditare la prima indennità di disoccupazione. In bocca al lupo!

Comments are closed.

Log In

Seguici su Twitter