Crea sito

Categorized | Calcio

Napoli, le manovre sotto traccia di ADL: Ezequiel Garay nel mirino

Posted on 02 luglio 2015

Il Napoli ha trovato il difensore centrale: ancora lo Zenit San Pietroburgo, ancora un argentino. Le strade s’incrociano ancora una volta. Sono tanti gli indizi, il fatto soprattutto che non se ne parli. Non tutti seguono Instagram e in molti si sono persi un selfie del Pipita Higuain con Ezequiel Garay. In realtà il Napoli cerca questo giocatore già dall’era Benitez, proprio quando il Napoli di Rafa cominciava a subire rimonte impensabili. Ezequiel Marcelo Garay Ezequiel Garay nel mirino(Rosario, 10 ottobre 1986) è un calciatore argentino, difensore dello Zenit e della Nazionale argentina impegnato nella Copa America proprio come il pipita. L’argentino dello Zenit è un difensore centrale, dal fisico robusto (un metro e 86 per 84 chili) è molto forte di testa e ed è anche uno specialista dei calci di rigore. Difensore dai piedi buoni, in fase difensiva è ottimo e vista la sua prestanza fisica è molto difficile superarlo nell’uno contro uno.

Il costo dell’operazione è alto, ma il valore e il rendimento del giocatore sono indiscussi. Si parla di almeno 15-18 milioni di euro. Chiudere l’operazione prima dell’inizio del ritiro  sarebbe preferibile per non rischiare uno sfasamento dell’apprendimento dei “33 schemi” di Sarri.  Il difensore centrale è un ruolo spigoloso, molto dipende dalla squadra in cui viene inquadrato. Non è una posizione molto facile, e dunque non è facile scegliere il difensore giusto. Bisogna andare su un centrale importante, che serve al Napoli: Garay prenderà il posto di Raul Albiol, per quanto riguarda il sostituto di Britos si cerca un giovane di grandi speranze con il quale stipulare un contratto di lunga durata.

 

Comments are closed.

Log In

Seguici su Twitter